28.11.2022 - 12:16
Aggiornamento: 23:10

A Grancia la Posta cambia sede e ‘vestito’

Inaugurati i nuovi spazi, centrali e accessibili. Obiettivo del Gigante giallo creare dei ‘veri e propri centri di servizi’

a cura di Red.Lugano
a-grancia-la-posta-cambia-sede-e-vestito
La Posta
Andrea Lepori, Settore Filiali Ticino Sud, Martina Bellodi, RetePostale Ticino, Andrea Imerico, vicesindaco di Grancia

Poche centinaia di metri separano oggi la vecchia dalla nuova sede. Lunedì a Grancia la Posta ha inaugurato, infatti, la nuova filiale, inserita nel Centro Grancia 1. L’investimento, come ribadisce lo stesso Gigante giallo in una nota, "conferma la volontà della Posta di rendere la rete di filiali gestite in proprio dei veri e propri centri di servizi, grazie all’apertura a partner esterni, fra i quali attori nei settori assicurativi e bancari".

In posizione centrale, la filiale sarà aperta anche sul mezzogiorno e priva di barriere architettoniche, quindi accessibile a tutti con facilità. «Ogni cliente ha delle aspettative e delle necessità specifiche quando si reca presso un ufficio postale», spiega Andrea Lepori, responsabile del settore Filiali Sud. «Noi – prosegue – siamo in grado di proporre soluzioni personalizzate. È proprio la qualità della consulenza e la capacità di offrire le soluzioni più adatte ciò che la clientela si aspetta da noi».

Guardando all’intera rete postale, a oggi, si fa sapere, "l’investimento a favore della modernizzazione di oltre 300 filiali gestite in proprio in tutto il Paese è di circa 40 milioni di franchi". Circa 270 di queste sono già state sottoposte a un completo rinnovamento, mentre la sede di Grancia rappresenta la ventiquattresima nel nostro cantone.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved