15.09.2022 - 11:35
Aggiornamento: 14:38

Lugano, al Ciani il punto sulla solidarietà tra i popoli

Per la 19esima edizione di Mondo al Parco sono attese oltre cinquanta comunità culturali straniere, associazioni locali e organizzazioni non governative

lugano-al-ciani-il-punto-sulla-solidarieta-tra-i-popoli
Ti-Press/Archivio
In una delle passate edizioni, lo stand espositivo dove chiunque poteva pedalare per produrre acqua

Il Parco Ciani di Lugano ospiterà sabato 24 settembre, dalle 11 alle 17, oltre cinquanta comunità culturali straniere, associazioni locali e organizzazioni non governative attive localmente e a livello globale. L’evento vuole sottolineare l’impegno di centinaia di volontari attivi in Ticino a sostegno di progetti di sviluppo nel Sud/est del mondo e dare spazio alle associazioni locali che promuovono l’integrazione e l’interculturalità sul territorio. Nel corso della giornata, si potrà passeggiare attraverso quattro continenti, visitare stand informativi e una mostra di progetti legati ai 17 obiettivi dell’Agenda 2030, scoprendo le attività delle numerose organizzazioni presenti. Sarà proposta un’animazione dedicata ai bambini e non mancheranno artigianato e specialità dal mondo.

Giunto alla sua 19esima edizione, Mondo al Parco è promosso dalla Città di Lugano (Divisione socialità) e dalla Fosit (Federazione delle Ong della Svizzera italiana), con il sostegno del Pic – Programma d’integrazione cantonale – e delle Ail Sa.
"Ci fa molto piacere notare che fra le organizzazioni che partecipano quest’anno vi siano nuove Ong e una varietà di associazioni attive localmente nell’ambito di progetti sociali a favore dell’integrazione", afferma Marianne Villaret, segretaria generale della Fosit. Che aggiunge: "Il Mondo al Parco non rappresenta solo un momento di aggregazione e incontro fra comunità straniere, Ong, associazioni sociali e la popolazione, ma anche di informazione al pubblico sull’impegno del Ticino solidale nell’ambito della cooperazione internazionale".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved