06.09.2022 - 11:05
Aggiornamento: 17:16

In Capriasca ‘siamo tutti Alain Berset!’

Così come il consigliere federale aveva contrastato privatamente la costruzione in un’antenna anche i manifestanti hanno sottolineato di non volerla

in-capriasca-siamo-tutti-alain-berset
Anche no!

Una ‘piccola’ manifestazione ma dalla tematica ormai globale quella messa in scena lunedì a Tesserete. Davanti al Municipio, si è inneggiato a un ‘Capriasca Comune 5G free’, consegnando a sindaco e membri dell’esecutivo un volantino dall’ironico titolo "Siamo tutti Alain Berset". Così come il consigliere federale aveva contrastato privatamente la costruzione in un’antenna anche i manifestanti hanno sottolineato di non volere "l’antenna adattativa potenziata al 5G davanti alle nostre case e ancora meno in prossimità dei luoghi sensibili frequentati da moltissimi bambini (scuole dell’infanzia, elementari, parchi giochi, centro sportivo e balneare, area di svago ecc.)". Una risposta polemica dunque alla licenza edilizia appena concessa dall’amministrazione comunale a Swisscom, Sunrise e Salt.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved