05.09.2022 - 16:39
Aggiornamento: 07.09.2022 - 18:43

I migliori aeromodellisti europei in gara a Melano

La 63esima edizione del concorso internazionale si terrà sabato 10 e domenica 11 settembre sul terreno ‘Tannini’

i-migliori-aeromodellisti-europei-in-gara-a-melano
Un modello

Il terreno ‘Tannini’ a Melano ospiterà sabato 10 e domenica 11 settembre la 63esima edizione del concorso internazionale riservato agli idro-aeromodelli radiocomandati. Organizzato dal Gruppo Aeromodellisti Lugano, l’evento fa parte di un circuito europeo di competizioni che, oltre alla tappa ticinese, prevede appuntamenti in Germania, Francia, Repubblica Ceca e Italia.

Il concorso prevede due categorie in competizione: nella categoria denominata ‘F3A-Idro’, velivoli acrobatici radiocomandati dovranno eseguire un programma di figure acrobatiche imposto e valutato da una giuria internazionale, il cui compito è quello di stabilire precisione ed eleganza di ciascuna figura. La categoria ‘Semiscale-Idro’ è invece tutta improntata alla realizzazione di fedeli riproduzioni di idrovolanti realmente esistiti. I modelli vengono valutati non solo per la qualità della costruzione, e quindi della fedeltà di scala, ma devono anche dimostrare di poter eseguire evoluzioni conformi al prototipo riprodotto.

Il programma della competizione prevede attività di volo sia sabato che domenica, indicativamente dalle 9 alle 17, solo in caso di bel tempo. L’accesso al luogo di svolgimento è libero; posteggi sono a disposizione nell’area della stazione Ffs di Maroggia-Melano.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved