04.09.2022 - 18:36
Aggiornamento: 07.09.2022 - 18:43

La Regina tra Bioggio e Agno chiusa al traffico, c’è Slowdream

Domenica 11 settembre torna l’evento: bancarelle, animazioni e strada liberata dai veicoli

la-regina-tra-bioggio-e-agno-chiusa-al-traffico-c-e-slowdream
Ti-Press
Metti una domenica senza traffico

La Strada Regina chiusa al traffico veicolare. Domenica 11 settembre 2022 si ripresenta Slowdream, manifestazione organizzata dai comuni di Agno, Bioggio e Manno che dà la possibilità alla popolazione di vivere a piedi un tratto della locale arteria, generalmente tra le più trafficate del Ticino, tra bancarelle e animazioni varie. L’evento si snoderà tra Bioggio e Agno (dalla rotatoria di Bioggio, direzione Mulini, ad Agno, poco prima delle scuole) dalle 10 alle 17 (pertanto la chiusura della strada avverrà dalle 7.30 alle 20 circa). Sul territorio, e per raggiungere le zone circostanti, si potrebbero presentare problemi di traffico di entità media – avvertono gli organizzatori – e si raccomanda pertanto l’uso dei mezzi di trasporto pubblici o di mezzi alternativi all’automobile. I Comuni organizzatori di Agno, Bioggio e Manno, unitamente agli enti cantonali, evidenziano la bontà della manifestazione: portare un messaggio a sostegno della mobilità dolce, dell’uso dei mezzi di trasporto alternativi e pubblici e del rispetto dell’ambiente. Per raggiungere la manifestazione, è possibile salire a bordo del trenino Flp oppure usufruire di una navetta gratuita da Manno a Bioggio o di quella che sarà predisposta dalle frazioni di Bioggio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved