31.08.2022 - 16:54
Aggiornamento: 18:27

Capriasca, torna la Festa multietnica

L’evento, organizzato da Partito socialista e Sinistra indipendente capriaschese si terrà domenica 4 settembre all’oratorio di Tesserete

capriasca-torna-la-festa-multietnica
La Festa del 2021, con ospite la comunità colombiana

Dopo la comunità colombiana nel 2021, tocca a quella afghana. Torna in Capriasca la Festa multietnica, organizzata dal locale Partito socialista e Sinistra indipendente. L’evento si terrà all’oratorio di Tesserete domenica 4 settembre dalle 11: "Si mangerà, si berrà, si discuterà sorseggiando un tè, si apprezzeranno musiche e artigianato del Paese ospite", spiegano gli organizzatori. Ma verrà dato spazio anche alla conoscenza e alla riflessione. Nel pomeriggio ci sarà infatti la possibilità di seguire due dibattiti. Nel primo gli ospiti saranno due ragazzi afghani alle prese con il complesso processo di integrazione. "Saranno accompagnati da due insegnanti – si legge in una nota –, Graziella Corti e Cristiana Spinedi, che li hanno presi sotto le loro ali, tentando di agevolarne l’esistenza". In un secondo momento, Alessandro Bertellotti, giornalista di Rete 2, animerà una tavola rotonda alla quale parteciperanno la principessa in esilio Soraya Malek d’Afghanistan, Michela Trisconi, delegata cantonale all’integrazione degli stranieri, Jamileh Amini, presidente dell’Associazione comunità afghana, e Stefano Caldirola, docente universitario, viaggiatore e orientalista.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved