24.08.2022 - 10:33
Aggiornamento: 16:21

Violenta lite a Ponte Tresa: 42enne gravemente ferito al volto

Tre le persone coinvolte. Arrestato un 48enne, per il quale si ipotizza il reato di tentato omicidio intenzionale

Ats, a cura di Red.Web
violenta-lite-a-ponte-tresa-42enne-gravemente-ferito-al-volto
Ti-Press
I fatti sono avvenuti ieri sera attorno alle 19

Violenta lite ieri sera poco dopo le 19 in un esercizio pubblico di Ponte Tresa. Coinvolti nei fatti tre persone, stando a una prima ricostruzione della Polizia cantonale. Ad avere la peggio è stato un 42enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese che nell’alterco ha riportato gravi ferite al volto.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Malcantone Est e della Polizia Malcantone Ovest.

In relazione ai fatti sono stati fermati un 48enne cittadino italiano residente in Italia e un 39enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese.

Al termine dei verbali di interrogatorio, è stato disposto l’arresto del 48enne. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di tentato omicidio intenzionale, lesioni gravi e aggressione. Il 39enne è stato invece denunciato per aggressione.

Gli accertamenti sulle cause e la dinamica dell’alterco proseguono. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier. Non saranno rilasciate ulteriori informazioni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved