18.08.2022 - 12:02
Aggiornamento: 16:53

Morcote, cinema muto posticipato a mercoledì 24

Appuntamento al Parco Scherrer alle 21. I fratelli Quinn accompagneranno a tempo di musica il film ‘Nanuk l’eschimese’ di 78 minuti

morcote-cinema-muto-posticipato-a-mercoledi-24
Ti-Press/Archivio

Mercoledì 24 appuntamento a Morcote per il Cinema open-air nello splendido contesto del Parco Scherrer e nell’ambito della rassegna ‘Summer in Morcote 2022’. Dopo il successo dello scorso anno e a 40 anni dal primo film proiettato al Parco Scherrer per opera e desiderio di Adriano Antonini, fondatore e presidente del primo cinema muto di Morcote (1982), i Fratelli Quinn, ideatori di ‘... senza parole!’, insieme al musicista Johannes von Ballestrem, accompagneranno in musica il film "Nanuk l’eschimese" (produzione statunitense del 1922) – documentario muto di 78 minuti per tutti con la regia di Robert J. Flaherty –, la cui colonna sonora sarà affidata nelle mani di Nolan Quinn (tromba, premio Swiss Jazz Award 2022), Johannes von Ballestrem (pianoforte), Simon Quinn (contrabbasso) e Brian Quinn (batteria). La trama: nell’estremo Nord del Canada, la vita degli eschimesi Nanuk e Nyla e della loro famiglia segue l’avvicendarsi delle stagioni. Attraverso le immagini delle ingegnose tecniche di caccia, della costruzione di igloo, o degli spostamenti in slitta e kayak, questo primo film documentario della storia testimonia dell’affascinante cultura eschimese che proprio in quegli anni, a contatto con la civiltà occidentale, cominciava a dissolversi. L’evento è gratuito e aperto a tutti. In caso di brutto tempo l’evento verrà spostato allo Spazio Garavello 7 (7° piano autosilo comunale). Maggiori informazioni su www.visitmorcote.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved