17.07.2022 - 19:02
Aggiornamento: 19:18

Lugano: ‘Il clima di oggi, il cibo di domani’

Impact Hub Ticino organizza una serata sulle modalità di affrontare i cambiamenti all’orizzonte per un futuro alimentare robusto, resiliente e sostenibile

lugano-il-clima-di-oggi-il-cibo-di-domani
Ti-Press/Archivio
Presidio di sensibilizzazione andato in scena lo scorso anno a Bellinzona

Il prossimo Ted Members Group Discussion di Impact Hub Ticino si terrà il 19 luglio alle 18 nella sede di Impact Hub Ticino in via Ciseri 3 a Lugano e affronta il tema "Il clima di oggi, il cibo di domani" partendo dal video "Climate Change is becoming a problem you can taste" di Amanda Little, docente di giornalismo e scrittura scientifica presso la Vanderbilt University ed editorialista di Bloomberg. Ne parleranno: Gabriele Bianchi, enologo e proprietario dell’Azienda agricola Bianchi; Sebastiano Cossia Castiglioni, Vegan Impact Investor; Natalie Maspoli Taylor, direttrice Sea Shepherd Svizzera; Ludovica Donati, Ceo di Blue Arbor Foundation e Agnese Z’graggen, Food Designer e titolare di Officina del Gusto.

I nostri sistemi alimentari e le catene della produzione del cibo non sono stati progettati per adattarsi a grandi cambiamenti, come quello climatico che stiamo vivendo. Amanda Little, nel video, ha raccontato come la crisi climatica potrebbe devastare il nostro approvvigionamento alimentare e ci presenta gli agricoltori, gli imprenditori e gli ingegneri che stanno ripensando radicalmente a ciò che coltiviamo e a come mangiamo, combinando l’agricoltura tradizionale con la tecnologia più avanzata per creare un futuro alimentare robusto, resiliente e sostenibile. Dopo la proiezione del video, tutti i partecipanti sono invitati a contribuire attivamente alla conversazione esprimendo idee e visioni in modo collaborativo con l’obiettivo di apportare nuova consapevolezza e punti di vista attorno alla tematica. La conversazione sarà facilitata e alimentata da altri "conversation starters" in loco esperti sul tema.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved