15.07.2022 - 17:47
Aggiornamento: 19:10

Verzasca Sa, quanto guadagnano i membri del Cda?

Interrogazione Mps al Consiglio di Stato per conoscere le retribuzioni annue delle persone ai vertici di un’azienda che è al 100% in mani pubbliche

verzasca-sa-quanto-guadagnano-i-membri-del-cda
Ti-Press/Archivio
Mps: poca trasparenza

Quanti soldi ricevono i membri dei Consigli di amministrazione delle società anonime che appartengono interamente a un ente pubblico? L’informazione dovrebbe essere resa pubblica secondo l’Mps, che sul tema ha presentato un’interrogazione al Consiglio di Stato, per conoscere l’ammontare delle retribuzioni dei singoli membri del Cda della Verzasca Sa. Quest’ultima gestisce l’impianto idroelettrico ed è di proprietà della Città di Lugano (tramite le Ail Sa) e del Cantone Ticino, che detengono una partecipazione azionaria di 2/3 rispettivamente 1/3. I deputati in Gran Consiglio dell’Mps, lo scorso anno, avevano chiesto direttamente al direttore della Sa Andrea Papina, il quale dopo averne discusso con i suoi colleghi di Cda, ha risposto picche sostenendo che "sarebbe compito degli azionisti (Città di Lugano e Canton Ticino) se lo ritenessero opportuno comunicare tale informazione". Insoddisfatti della risposta ottenuta, i tre deputati Matteo Pronzini, Simona Arigoni e Angelica Lepori hanno richiamato "al principio della trasparenza che dovrebbe contraddistinguere gli amministratori delle proprietà pubbliche", chiedendo lumi al governo cantonale che è chiamato a eventualmente spiegare come mai tutta questa segretezza, visto che la Verzasca Sa è una società al 100% gestita da due enti pubblici.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved