nato-un-bimbo-al-carcere-farera
Ti-Press
04.07.2022 - 13:00
Aggiornamento: 14:08
a cura di Red.Web

Nato un bimbo al carcere Farera

È la prima volta che una donna partorisce in una struttura carceraria ticinese

Una giovane ha dato alla luce un bambino giovedì scorso nella sua cella del carcere giudiziario La Farera. Lo riferisce la Rsi a cui Stefano Laffranchini, direttore delle strutture carcerarie ticinesi, ha confermato che si tratta di una prima assoluta nel cantone.

La donna, cittadina straniera, era stata incarcerata alcune settimane fa ed è in attesa di giudizio per un’accusa di furto. Il piccolo non era però atteso così presto, è nato infatti prematuro di un paio di settimane.

Mamma e bambino torneranno oggi alla Farera dove verranno trasferiti in una cella più grande. Laffranchini spiega che sono stati assistiti dal personale carcerario e sanitario e che ora vengono seguiti sia dal servizio medico interno sia da servizi esterni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
farera nascita stefano laffranchini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved