08.06.2022 - 14:58
Aggiornamento: 17:35

Lugano festeggia i suoi diciottenni

La cerimonia si è tenuta allo Studio Foce alla presenza del sindaco Foletti, del vicesindaco Badaracco e della municipale Valenzano Rossi

lugano-festeggia-i-suoi-diciottenni
Foto ricordo

I diciottenni della Città di Lugano sono stati accolti, nella cornice dello Studio Foce, dal sindaco Michele Foletti, dal vicesindaco Roberto Badaracco e dalla municipale Karin Valenzano Rossi. La serata è stata allietata dal Duo Kirsch, composto da talentuosi musicisti di casa nostra. "Ora siete dei cittadini con diritti e doveri – sono state le parole del sindaco –. Per voi è giunto anche il momento di cogliere tutte le belle opportunità che si presenteranno sul vostro cammino. Siate curiosi e aperti alle novità; studiate e ampliate le vostre conoscenze: le possibilità per formarsi anche in Ticino non mancano".

La scelta dell’esecutivo di ospitare la cerimonia dei diciottenni allo Studio Foce non è casuale. Da alcuni mesi, infatti, la Città mette a disposizione la sala concerti ai giovani di Lugano tre giorni alla settimana, lasciandogliela gestire autonomamente. Il bilancio dei primi mesi è più che positivo, sia in termini di entusiasmo di chi propone delle attività sia per l’ottimo successo di pubblico riscontrato nelle numerose serate.

Dopo la firma del libro d’onore a ricordo della serata, il Municipio ha omaggiato le ragazze e i ragazzi con una borraccia della Città di Lugano e il volume ‘Conoscere conoscersi’.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved