28.04.2022 - 15:19
Aggiornamento: 01.05.2022 - 18:53

Caffè narrativi: come essere più inclusivi? Incontro a Lugano

L’appuntamento, che avrà luogo al centro diurno di Unitas a Casa Andreina il 19 maggio, è rivolto ai moderatori dell’evento socioculturale

caffe-narrativi-come-essere-piu-inclusivi-incontro-a-lugano
Ti-Press
L’incontro è rivolto ai moderatori dei Caffè narrativi

Quali problemi possono sorgere? Quali sono le barriere fisiche e mentali da abbattere? Come rendere il Caffè narrativo accessibile a tutti? Sono queste le domande alle quali si cercherà di rispondere il 19 maggio fra le 16.30 e le 19.30 al centro diurno di Unitas a Casa Andreina a Lugano, quando si discuterà dell’inclusione durante i Caffè narrativi.

L’incontro è dedicato alle moderatrici e ai moderatori dei Caffè narrativi, come pure a tutte le persone interessate. Gli obiettivi sono capire come organizzare degli incontri maggiormente inclusivi. Parteciperanno rappresentanti di ProInfirmis Ticino e Moesano, che daranno uno stimolo per animare il confronto di idee e per identificare assieme possibili temi per Caffè narrativi futuri. Per saperne di più visitate il sito www.caffenarrativi.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved