04.03.2022 - 17:10
Aggiornamento: 17:32

Aranno offre ai profughi il rifugio della Protezione civile

Il Comune malcantonese annuncia la disponibilità a ospitare un massimo di 35 famiglie provenienti dall’Ucraina

aranno-offre-ai-profughi-il-rifugio-della-protezione-civile
Comune di Aranno
I posti letti all’interno del rifugio

Il Comune di Aranno ha deciso di mettere a disposizione gli spazi del rifugio della Protezione civile, in accordo con i vertici del servizio, per ospitare eventuali profughi di guerra provenienti dall’Ucraina. La preparazione degli spazi, con la relativa pulizia, è già iniziata, scrive l’esecutivo malcantonese in una nota diffusa oggi. L’obiettivo della lodevole iniziativa è quello di renderli "abitabili e gradevoli", per persone di qualsiasi età. Nel rifugio situato nel territorio comunale, troveranno spazio un massimo di 35 famiglie (tra donne, bambini e uomini). Gli spazi potrebbero accogliere anche un numero maggiore di persone, "ma col rischio di una minor garanzia dei servizi offerti", precisa il Municipio di Aranno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved