l-ambasciatrice-spagnola-in-visita-a-lugano
02.02.2022 - 15:35
Aggiornamento: 17:34

L’ambasciatrice spagnola in visita a Lugano

Maria Celsa Nuño Garcia è stata ricevuta questa mattina a Palazzo Civico dal sindaco Michele Foletti e altri municipali

Mattinata di relazioni diplomatiche per il Municipio di Lugano. A Palazzo Civico è infatti stata ricevuta Maria Celsa Nuño Garcia, ambasciatrice spagnola in Svizzera. A fare gli onori di casa è stato il sindaco Michele Foletti, che ha ricordato la qualità delle relazioni e dei contatti che Lugano e il Ticino intrattengono con la Spagna. Insieme a lui c’erano anche il vicesindaco Roberto Badaracco e i municipali Filippo Lombardi e Tiziano Galeazzi. Il Sindaco ha anche ringraziato la console onorario Marìa Dolores Capilla Aledón per il suo lavoro di promozione della cultura spagnola con l’associazione Casa Cultura, che ha sede a Lugano.

L’Ambasciatrice Maria Celsa Nuño Garcia, entrata nella sua funzione lo scorso gennaio, si è presentata formalmente al Municipio di Lugano per attivare contatti istituzionali e consolidare le relazioni bilaterali. Si tratta della sua prima visita ufficiale in un cantone. “Il Ticino è una delle regioni svizzere più dinamiche e accoglienti, qui gli spagnoli si sentono a casa”, ha sottolineato l’ambasciatrice. “La forza e l’attrattività di Lugano ha determinato la scelta di stabilire in città nel 2018 il Consolato onorario di Spagna”.

La comunità spagnola in Svizzera, fa sapere la Città, è numerosa e ben integrata, con 160’000 cittadini residenti. Sono invece 359 i cittadini di nazionalità spagnola che vivono a Lugano, senza contare i molti abitanti che detengono la doppia nazionalità.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved