31.01.2022 - 19:13
Aggiornamento: 20:39

Monteceneri, va all’asta il Ristorante delle Alpi

L’edificio versa in uno stato di totale abbandono, dopo la chiusura dell’attività. Oltre dieci anni fa, nel locale esercitavano pure alcune prostitute

monteceneri-va-all-asta-il-ristorante-delle-alpi
Archivio Ti-Press
L’esterno del Ristorante Delle Alpi sul Monte Ceneri, chiuso dopo i controlli della polizia nel maggio del 2012

Sarà messo all’asta il prossimo mese di settembre l’ex Ristorante delle Alpi, in territorio di Monteceneri. Il valore di stima ufficiale ammonta a 623’548 franchi, mentre la stima peritale parla di 1,2 milioni di franchi. L’edificio versa in uno stato di totale abbandono dalla chiusura dell’attività di ristorazione, con i parziali lavori di ripristino di lieve entità. Le condizioni d’incanto e l’elenco degli oneri saranno esposti dal prossimo 23 maggio su www.ti.ch/aste e all’Ufficio di Esecuzione di via Pollini 29 a Mendrisio. Oltre dieci anni fa, il locale balzò agli onori della cronaca per la presenza di prostitute. Tanto che venne presentata un’interpellanza al Municipio di Monteceneri. Secondo i firmatari dell’atto parlamentare, nella parte posteriore dell’edificio e al piano superiore esercitavano diverse prostitute, che trattavano con i loro clienti nel bar aperto abusivamente, dove in precedenza c’era la sala riunioni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved