lugano-dedicare-una-via-a-mario-agliati
archivio Ti-Press
Il professor Mario Agliati è scomparso nel 2011
18.01.2022 - 14:03
Aggiornamento: 19:05

Lugano, dedicare una via a Mario Agliati

È quanto chiede, con un’interrogazione presentata al Municipio, il gruppo Plr a 10 anni dalla sua morte

Dedicare a Mario Agliati una via del centro cittadino di Lugano, nel quale nacque e trascorse la sua vita. È quanto chiede il gruppo Plr in Consiglio comunale in un’interrogazione presentata al Municipio di Lugano. “Nelle ultime settimane si è sovente ricordata, a 10 anni dalla morte, l’importante figura del maestro di cultura popolare Mario Agliati”, spiegano i firmatari dell’interrogazione. Agliati ha dedicato la sua lunga vita “a promuovere la conoscenza dei valori, e talvolta anche dei disvalori, che hanno caratterizzato l’800 e il ’900 della nostra regione luganese e in particolare della Città e del suo centro che definì nell’introduzione di una delle sue numerose pubblicazioni ‘quella che ormai mi appare come la mia unica patria’”.

Agliati scrisse molto di Lugano e delle sue genti, “non solo negli importanti volumi che fu incaricato di redigere, ma anche nelle semplici ricostruzioni della vita di molte cittadine e cittadini, ma anche di personaggi passati da Lugano, che la rivista il ‘Cantonetto’, da lui fondata nel 1953, ci ha regalato e continua a regalarci grazie all’opera del figlio Carlo”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
interrogazione lugano mario agliati municipio plr via
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved