20.12.2021 - 11:26
Aggiornamento: 16:28

Confermato l’arresto dell’aggressore del Balestra

Resterà in carcere il 25enne svizzero che la sera del 12 dicembre aveva aggredito una donna nell’autosilo luganese

confermato-l-arresto-dell-aggressore-del-balestra
Ti-Press

Resterà in carcere l’autore dell’aggressione ai danni di una 27enne cittadina svizzera del Luganese avvenuta all’interno dell’autosilo Balestra la sera del 12 dicembre scorso. Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC) ha convalidato la misura restrittiva della libertà nei confronti di un 25enne cittadino svizzero residente nel Luganese, arrestato lo scorso 17 dicembre. Le principali ipotesi di reato sono quelle di tentate lesioni gravi e ripetute lesioni semplici. L’inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Leggi anche:

Lugano, donna aggredita all’autosilo Balestra

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved