truffa-e-appropriazione-indebita-ma-ha-risarcito-tutti
Ti-Press
Luganese
24.11.2021 - 18:00
Aggiornamento: 18:51

Truffa e appropriazione indebita, ‘ma ha risarcito tutti’

Precisazione della difesa riguardante un articolo sul processo di venerdì scorso

In merito al nostro articolo di venerdì scorso su un processo per appropriazione indebita e truffa nell’ambito di amministrazioni societarie, riceviamo dal legale dell’imputato, l’avvocato Andrea Daldini la seguente precisazione.

“Per quanto concerne i reati di appropriazione indebita e truffa va sottolineato il fatto che, in aula, non era presente nessuna vittima. Infatti l’accusatore privato è stato risarcito ed ha quindi desistito dal procedimento penale. Anche il credito Covid è stato integralmente rimborsato alla Banca senza che fosse utilizzato nemmeno in minima parte. È questo uno dei motivi determinanti per cui la Corte ha ammesso l’eccezione all’espulsione automatica dalla Svizzera”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
appropriazione indebita covid processo truffa
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved