Luganese
19.11.2021 - 18:28
Aggiornamento: 21.11.2021 - 21:29

Sul San Salvatore una festa per 1’500

E contributi benefici da duemila franchi devoluti a tre associazioni

sul-san-salvatore-una-festa-per-1-500

È stata veramente gettonata la ‘Festa per tutti‘, giornata di porte aperte proposta da Funicolare San Salvatore e Swisscom lo scorso sabato 11 settembre in occasione della ricorrenza “130+1anni” dell’impianto di risalita. Incoraggiati dalla bella giornata, gli ospiti hanno preso d’assalto la vetta e fatto registrare da mattino a sera oltre 1’500 passaggi in funicolare. Grazie al prezzo d’epoca praticato in funicolare, l’iniziativa ha permesso di devolvere il ricavato da trasporto in funicolare a tre associazioni locali. Alla ‘Scuola di pittura e scultura per persone diversamente abili’, al progetto ‘Anna dai capelli corti’ e all’iniziativa ‘Un cuore a tre ruote’.

Nell’ambito di una breve cerimonia i promotori hanno devoluto ai tre enti un sostegno di 2’000 franchi ciascuno nelle mani dei tre responsabili di queste associazioni, rispettivamente Casimiro Piazza (Scuola di pittura e scultura per persone diversamente abili), Dany Stauffacher (Anna dai capelli corti) e don Emanuele Di Marco (Un cuore a tre ruote), nella foto con Ivana Sambo di Swisscom, Francesco Markesch e Felice Pellegrini della San Salvatore.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved