multe-per-canapa-senza-base-legale-lugano-segue-losone
TI-PRESS
Rimborsi in vista?
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
46 min

Superamento dei livelli, bocciata la sperimentazione

Con 42 contrari (Plr, Lega, Udc, Mps) e 40 favorevoli (Ppd, Ps, Verdi, Pc, Più donne) cala il sipario sulla proposta di Bertoli: ‘Deluso per la scuola’
Mendrisiotto
55 min

Droni e galline fra i vigneti. Viticoltori ecosostenibili

Tanti esempi nel Mendrisiotto. Andrea Conconi, direttore di Interprofessione della vite e del vino ticinese: ’Progressi nella produzione biologica’
Bellinzonese
1 ora

Sì ai 2,72 milioni per il Parco del Piano di Magadino

Il Gran Consiglio in notturna approva i due crediti a favore degli investimenti e per la gestione nel periodo 2021-2024
Ticino
1 ora

Sul decreto taglia spese si voterà il 15 maggio

Il Consiglio di Stato ha fissato la data della votazione popolare
Luganese
3 ore

Campione d’Italia? ‘Non sarà più casinò-centrico’

Dopo tre anni e mezzo, oggi la casa da gioco ha riaperto. E adesso? ‘Bisogna continuare a rimboccarsi le maniche’: intervista al sindaco Roberto Canesi.
Ticino
3 ore

Ecco perché il Tf non ha annullato la legge negozi

I giudici: cancellarla unicamente a causa delle (discutibili) modalità con cui è entrata in vigore sarebbe eccessivo e non appare quindi opportuno
Bellinzonese
3 ore

La musica come ponte tra Bellinzona e una scuola in Israele

Premio Spitzer all’istituto musicale Hmi per il progetto con la scuola del villaggio Neve Shalom dove convivono pacificamente ebrei e palestinesi
Grigioni
5 ore

Grono conta 47 abitanti in più

L’aumento riguarda tutte le frazioni. Al 31 dicembre 2021 nel Comune grigionese vivevano 1’427 persone.
04.10.2021 - 16:390
Aggiornamento : 17:16

Multe per canapa senza base legale, Lugano segue Losone?

Dopo che Gobbi ha ammesso l’errore sulle ammende, interrogazione chiede al Municipio se ora è disposto a rimborsare le persone ingiustamente multate

Multati senza base legale per possesso di canapa. Alla luce della sentenza del Tribunale federale del 6 settembre 2017 nella quale i giudici hanno sancito la definitiva impunibilità del possesso di una quantità inferiore o uguale a 10 grammi di canapa, quante multe da allora a oggi ha inflitto la Polizia Città di Lugano? E ancora: come e quando la Polizia comunale ha modificato la propria prassi? La Città di Lugano intende seguire il lodevole esempio del Municipio di Losone, che ha rimborsato ai cittadini multati senza base legale il maltolto? Se no, perché? Su quale base legale? Con quali motivazioni etiche?

Dopo il fioretto del Ps a Gobbi, reo di aver ignorato il Tf

Le domande sono al centro di un’interrogazione mista (prima firmataria, la consigliera comunale dei Verdi, Deborah Meili) e si pongono sulla scia del recente fioretto inferto dal presidente del Ps, Fabrizio Sirica, contro il capo del Dipartimento delle istituzioni, Norman Gobbi, reo di aver “ignorato il Tf e permesso multe senza base legale”. L’interrogazione, alla quale aderisce una decina di consiglieri comunali - oltre a Meili, Nicola Schönenberger, Marisa Mengotti, Melitta Jalkanen (I Verdi), Mattea David, Carlo Zoppi (Ps), Edoardo Cappelletti (Pc), Andrea Nava e Petra Schnellmann (Plr) - ricostruisce scrupolosamente la cronologia dei fatti, a partire dalla impunibilità stabilita dai giudici di Losanna ormai quattro anni fa. Eccola: 21.9.2017: La Polizia cantonale di Zurigo informa la popolazione attraverso un comunicato stampa del fatto che non verranno più inflitte multe per possesso di canapa uguale o inferiore a 10 grammi; 2017-2020 Incuranti della sentenza, a differenza di tutti gli altri cantoni, le Polizie cantonali e comunali in Ticino continuano ad infliggere multe senza base legale; 16.6.2018 Viene assolto dal procedimento penale per possesso di una quantità inferiore a 10 grammi di canapa un cittadino multato a Lugano, che aveva rifiutato l’ammenda e contestato (a ragione) il procedimento penale; 21.8.2019 Viene assolto un cittadino locarnese (come sopra); 30.12.2019 Su stimolo del consigliere comunale losonese Alessandro Chiappini, che inoltra un atto parlamentare simile nel suo comune, Fabrizio Sirica presenta in Gran Consiglio l’interpellanza “Facciamo chiarezza sulle multe per possesso di canapa”; 24.6.2020 Il direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi risponde ammettendo l’errore della polizia. Solo la Polizia cantonale, tra la data della sentenza del Tribunale federale e giugno 2020 ha inflitto 288 multe da Chf 100, senza base legale, per possesso di canapa; 26.6.2020 A Losone Chiappini presenta l’interpellanza “Rimborso delle multe inferte senza base legale per possesso di esigue quantità di cannabis”; 28.9.2020 Il Municipio di Losone decide di rimborsare le multe e riconosce il comportamento scorretto della propria Polizia comunale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved