24.09.2021 - 15:50
Aggiornamento: 27.09.2021 - 18:31

Morcote, sotto la lente i cantieri dei prossimi dieci anni

Il Municipio presenta al Consiglio comunale il Piano finanziario 2021-2032 con, tra l’altro, i progetti per migliorare fruibilità e vivibilità della riva

morcote-sotto-la-lente-i-cantieri-dei-prossimi-dieci-anni
Ti-Press/archivio
Morcote visto dal lago

Il restauro del complesso monumentale che sovrasta l’antico borgo e la riqualifica del lungolago sono soltanto due degli interventi previsti nel Piano finanziario e in quello delle opere per il periodo 2021-2032. Il programma di investimenti è stato portato all’esame del legislativo di Morcote nella seduta di mercoledì 22 settembre. Il sindaco Giacomo Caratti ha illustrato la visione del futuro ai consiglieri comunali, i quali hanno accolto i progetti con entusiasmo. Lo scopo è di migliorare, verrà pertanto edificato un nuovo stabile a parziale mascheramento dell’autosilo comunale di Garavello, inaugurato nel 2016, stabile che ospiterà l’amministrazione comunale, sala multiuso compresa. L’attuale Casa comunale, edificio storico, dovrà esser ristrutturata e al termine dei lavori darà nuovi spazi a disposizione dell’attigua scuola elementare e dell’asilo. Saranno inoltre realizzate nuove sale polifunzionali a disposizione delle società locali e dei cittadini. Verrà così realizzato un suggestivo centro scolastico e culturale affacciato sul lago Ceresio”. Nella prossima seduta di Consiglio comunale, in programma a metà dicembre, verrà richiesto il credito di progettazione definitiva per l’edificazione della nuova Casa comunale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved