17.09.2021 - 14:25
Aggiornamento: 15:28

Raccolti 200 chili di rifiuti lungo il fiume Cassarate

Al Clean Up Day promosso al Piano della Stampa hanno partecipato 45 volontari: un segnale contro il littering e per un territorio più pulito

raccolti-200-chili-di-rifiuti-lungo-il-fiume-cassarate
Una parte della spazzatura raccolta

Ha riscosso un ottimo successo di partecipanti l’evento Clean Up Day contro l’abbandono sconsiderato di rifiuti in luoghi pubblici, organizzato oggi dal Consorzio Valle del Cassarate e golfo di Lugano (Cvc), in collaborazione con la Città di Lugano e il Consorzio pulizia delle rive e dello specchio d’acqua del lago Ceresio. I 45 volontari, impegnati lungo il Parco fluviale sul fiume Cassarate al Piano della Stampa, hanno raccolto complessivamente 200 chili di rifiuti, compresi alcuni ingombranti. La manifestazione si è svolta nel rispetto delle vigenti disposizioni anti Covid-19. L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di lanciare un ulteriore chiaro segnale contro il littering e in favore di un territorio più pulito. Clean Up Day può considerarsi una tappa di un percorso continuo di attenzione e impegno alla tutela dell’ambiente naturale, che non si esaurisce con una giornata ma che costituisce l’occasione per lavorare durante tutto l’anno su queste importanti tematiche. La giornata Clean Up del 2021 è un progetto comune del Gruppo d’interesse per un ambiente pulito che si sta svolgendo a livello nazionale in tutta la Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved