riprendono-le-formazioni-artistiche-alla-scuola-mat
Riparte la formazione artistica a Pregassona e a Cadempino
09.09.2021 - 18:270
Aggiornamento : 19:26

Riprendono le formazioni artistiche alla scuola Mat

La scuola, nelle due sedi di Pregassona e Cadempino, propone oltre 250 ore settimanali di corsi per tutti e altre dieci borse di studio

Lunedì 13 settembre comincerà il nuovo anno didattico del Centro Artistico Mat che, con i suoi oltre 550 allievi di Pregassona e di Cadempino, è una scuola artistica tra le più grandi in Svizzera e propone un programma con oltre 250 ore settimanali di corsi per bambini, ragazzi e adulti con percorsi base e intensivi. Diverse novità, tra le quali, a livello di recitazione è previsto un laboratorio di Combattimento scenico (l'arte di narrare violenza senza farsi male) per over 15 condotto dallo Stunt Coordinator Simone Belli, referente Fisac per l’insegnamento del combattimento scenico in Italia. Sono inoltre programmati trimestri di formazione per adulti. Nella sezione Danza, nasceranno quest’anno i “Gruppi Competizione Teen” sia per l’Hip Hop che per la Danza Moderna e anche nella danza classica con percorsi intensivi e insegnanti del calibro di Alisia Bignami e Anna Kolesarova. Oltre ai corsi base, per la musica si potrà seguire la formazione legata ai prestigiosi esami della London College of Music (Lcm) di Londra e fare gli esami al Mat. Su www.scuolamat.ch si trovano tutte le informazioni sulla scuola che ha ottenuto altre dieci borse di studio con il sostegno di Artisa Foundation, oltre alla ventina, del valore di 750 franchi, già proposte ad allievi che per problemi finanziari non potrebbero permettersi una formazione artistica. Per farne richiesta si può contattare l’indirizzo email direzione@m-a-t.ch, mentre continua la collaborazione anche con il Lac e con il direttore artistico Carmelo Rifici (www.luganolac.ch). La direzione del Mat ricorda che dopo le nuove ordinanze federali, il Certificato Covid per i corsi artistici non è necessario in quanto le classi sono composte da meno di 30 allievi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved