endorfine-festival-2021-dedicato-a-pensiero-e-creativita
Tre giorni di eventi
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
4 min

Pianta cade vicino al parco giochi di Melide, cause non chiare

Non si esclude che l’albero possa essere stato attaccato dal coleottero giapponese
Bellinzonese
47 min

Conferenza sull’ambiente: 1° premio a una classe di Acquarossa

La quinta elementare della docente Nora Antonini ha vinto a livello nazionale grazie a un lavoro di studio sulle piante non autoctone (neofite)
Locarnese
54 min

Cevio, la Fondazione Silene Giannini fa spazio all’arte

Obiettivo: sostenere chi eccelle in pittura, fotografia, grafica e altri settori figurativi, creando anche una rete regionale
Luganese
1 ora

Al Liceo di Lugano 1 è tempo di premiati

L’elenco degli studenti dell’ultimo anno più meritevoli fra alte medie e scelta opzionale di materie
Luganese
1 ora

Liceo 1, nel 170° della fondazione sono 249 i neo maturati

Riportiamo tutti i nomi dei giovani studenti che hanno ottenuto a Lugano la licenza di scuola media superiore per l’anno 2021/2022
Locarnese
1 ora

Losone, la Lega: ‘Il sindaco dimissiona?’. Catarin: ‘Macché...’

Un’interpellanza ipotizza tensioni in Municipio. Secca la smentita: ‘Clima sereno e costruttivo’
GALLERY
Mendrisiotto
1 ora

Mendrisio e ‘l’energia positiva’ della Festa della Musica

Gli organizzatori tracciano il bilancio della nona edizione svoltasi nel fine settimana nel cuore del Borgo. L’appuntamento è per il giugno 2023
Bellinzonese
3 ore

Bellinzona, auto in fiamme sull’A2 in direzione nord

Sul tratto di autostrada si sono formati un paio di chilometri di coda
Luganese
6 ore

Lombardi: ‘Non mi aspetto molto dal vertice sull’Ucraina’

L’incontro sarà a Lugano il 4 e 5 luglio. L’ex consigliere agli Stati si chiede se abbia senso parlare di ricostruzione quando la guerra è ancora in corso
Mendrisiotto
9 ore

Chiasso, ‘la natura di Festate non è in discussione’

Il vicesindaco e capodicastero Cultura Davide Dosi si esprime in merito ai malumori emersi dopo la trentesima edizione dell’evento
Luganese
9 ore

Monteceneri tra siccità e ‘grandi consumatori’

I divieti all’uso dell’acqua – già rientrati – non toccavano due importanti ditte
06.09.2021 - 16:20
Aggiornamento : 18:11

Endorfine Festival 2021 dedicato a pensiero e creatività

La terza edizione della manifestazione si terrà dal 17 al 19 settembre. Tra gli ospiti, Michele Santoro e Teo Teocoli

Sarà dedicata ai temi del pensiero e della creatività l'edizione 2021 di Endorfine Festival, al suo terzo anno. Il calendario della manifestazione, giunta al suo terzo anno di vita, è stato presentato oggi. Gli eventi in totale saranno sei, accompagnati da una mostra e da un premio dedicato al defunto sindaco di Lugano Marco Borradori.

Una convenzione biennale con la Città

La prima e più grossa novità tuttavia è tecnica: l'associazione che organizza Endorfine, grazie al buon riscontro ottenuto dalle prime due edizioni, ha sottoscritto infatti una convenzione biennale a partire dall'anno corrente con la Città di Lugano. Quest'ultima garantisce al festival diretto da Roberta Nicolò e presieduto dal giornalista Andrea Leoni supporto logistico, organizzativo e finanziario tali da potersi espandere ulteriormente.

Da Santoro a Teocoli, a Gratteri

Ma già oggi il giovane evento può vantare ospiti di prestigio. Ad esempio, Michele Santoro: venerdì 17 settembre al Boschetto Ciani presenterà il suo ultimo libro ‘Nient'altro che la verità’. Allo stesso luogo, il giorno seguente, spazio al tema della ‘Giustizia riparativa’. Dapprima Adriana Faranda e Franco Bonisoli (ex Brigate Rosse) incontreranno Agnese Moro e Giorgio Bazzega, la prima figlia dell'ex premier italiano Aldo Moro e il secondo figlio del maresciallo Sergio Bazzega, entrambi vittime del terrorismo brigatista. Interverrà successivamente Valeria Collina, madre di Youssef Zaghba, giovane morto sul London Bridge nel 2017 dopo aver ucciso insieme ad altri due attentatori otto persone. La giornata verrà conclusa per contro all'insegna della leggerezza al Palacongressi, con il già annunciato ospite Teo Teocoli.

Infine, il 19 settembre sarà a Lugano, al Palacongressi, il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri. Il più noto magistrato impegnato nel combattere la 'ndrangheta racconterà della lotta all'associazione criminale, purtroppo ormai radicata anche in Svizzera. A chiudere l'edizione 2021 sarà invece Hamid Mir, al Boschetto Ciani. L'anchorman pakistano parlerà dell'attuale situazione in Afghanistan, occasione anche per riflettere sul ventesimo anniversario degli attentati alle Torri gemelle di New York e sul decimo dall'uccisione di Osama Bin Laden.

Novità: premio Borradori e sezione per mostre

Endorfine Festival ha inoltre deciso di creare, in accordo con amici e familiari, il Premio Marco Borradori in ricordo dell'ex sindaco, che verrà consegnato annualmente durante la manifestazione. Attribuito a personalità o enti nazionali o internazionali capaci di produrre bellezza nell'ambito delle arti, della cultura, dell'innovazione e della scienza o che abbiano compiuto atti particolarmente meritevoli a livello istituzionale. Il premio è costituito da un'opera originale di Selim Abdullah, artista amato da Borradori. Quest'anno verrà attribuito a Daniele Finzi Pasca, il 18 settembre.

Sempre a proposito di novità, il festival ha creato Endorfine Exhibition, una sezione che intende mettere in risalto artisti svizzeri emergenti, utilizzando la formula della mostra diffusa. Protagonista della prima edizione della sezione è la luganese Patrizia Mancuso.

Solo col certificato Covid

L'ingresso a tutti gli eventi sarà consentito unicamente dietro presentazione del certificato Covid dotato di codice QR o l'equivalente Green Pass europeo. La prevendita per gli eventi, che in caso di pioggia verranno tutti dirottati su Palazzo dei congressi, è già aperta su www.biglietteria.ch. Per tutte le informazioni relative al festival: www.endorfine.site.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved