covid-agli-onori-infermiere-in-prima-linea-del-cardiocentro
TI-PRESS
Il cardiocentro di Lugano
17.08.2021 - 20:08

Covid, agli onori infermiere in prima linea del Cardiocentro

Mattarella ha concesso l'onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica a Raffaele Mautone, nonché ai suoi tre fratelli attivi a Como

Un nuovo riconoscimento, dopo l'udienza  con Papa Francesco, per i quattro fratelli Mautone, infermieri in prima linea contro il Covid 19. Il capo dello Stato Sergio Mattarella ai fratelli  Valerio, Raffaele, Stefania e Maria Mautone in questi ultimi giorni ha concesso l'onorificenza di Cavalieri al merito della Repubblica, per l'impegno profuso dall'inizio della pandemia nei reparti per la cura dei pazienti positivi al virus. A lungo i fratelli hanno lavorato nei reparti dell'ospedale Sant'Anna di Como, dove continuano ad essere in servizio Valerio e Maria, mentre Raffaele è in corsia al Cardiocentro di Lugano e Stefania in una struttura ospedaliera di Napoli, città d'origine della famiglia. ''Siamo soddisfatti per questa riconoscenza che ci ripaga dei tanti sacrifici - ha commentato Valerio -. Ripaga anche nostro padre Giorgio, anche lui infermiere per quarant'anni''. Valerio Mautone ha fatto sapere anche che a settembre è previsto un pellegrinaggio di cinque giorni lungo la via Francigena con la partecipazione di pazienti che hanno superato l'infezione, una trentina di persone che sono state anche intubate. Non è stata ancora la data in cui si terrà, in Prefettura a Como, la cerimonia, per il conferimento dell'onorificenza. Dovrebbe essere in calendario tra ottobre e novembre.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cardiocentro covid fratelli mautone onorificenza
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved