a-castagnola-affitti-irrisori-a-ex-dipendente-comunale
Quartiere altolocato (Ti-Press)
06.08.2021 - 18:35
Aggiornamento : 18:57

‘A Castagnola affitti irrisori a ex dipendente comunale’

Lo denuncia un'interpellanza leghista, che chiede lumi al Municipio sul caso di due famiglie residenti nel nucleo del quartiere

A Lugano un'affittopoli come a Roma? Se lo chiede un'interpellanza leghista – primo firmatario il consigliere comunale Gianmaria Bianchetti –, che sostanzialmente chiede lumi all'esecutivo su un caso puntuale che riguarderebbe due famiglie residente nel nucleo di Castagnola in altrettanti immobili di proprietà della Città. Ebbene, stando all'atto parlamentare, “le pigioni mensili, se paragonate a quelle usuali di questa zona, appaiono alquanto irrisorie per non dire ridicole”. Non solo: fra gli inquilini degli stabili “in posizione privilegiata” figurerebbe anche un ex dipendente comunale.

‘Ristrutturare e rimettere sul mercato’

Quanto basta per porsi dei dubbi e rivolgersi al Municipio. Ricordando diversi articoli della Legge organica comunale relativi alla trasparenza, nonché all'alienazione e alla locazione degli immobili, l'interpellanza domanda di far luce sul caso. Si chiede in particolare di fornire i dati sul canone pagato dagli inquilini negli ultimi dieci anni, di chiarire i criteri secondo i quali la locazione è stata concessa e informazioni sull'eventuale relativo concorso, e infine se non sia arrivato il momento di ristrutturare gli immobili per rimetterli sul mercato “a prezzi più confacenti”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
castagnola gianmaria bianchetti lugano
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved