un-buon-anno-per-la-cassa-pensioni-di-lugano
Ti-press
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
22 min

Airolo, visitabile il cantiere del secondo tubo del San Gottardo

Diverse possibilità per chi volesse saperne di più su questa ‘opera monumentale’ che trasformerà in parte il territorio comunale
Luganese
27 min

Birra protagonista nel fine settimana in Capriasca

La quarta edizione di Birra in Capriasca si terrà l’1 e 2 luglio sul piazzale delle scuole elementari di Tesserete
Locarnese
29 min

Feste di Comino, siamo al capolinea

Mancano i rincalzi per portare avanti anche in futuro l’evento sulla montagna centovallina. Il Gruppo promotore, a malincuore, costretto a rinunciare
Luganese
36 min

Caslano, per il 1° agosto corteo patriottico e allocuzione

A pronunciarla, nella cornice di piazza Lago, sarà la deputata al Gran Consiglio e capogruppo Plr Alessandra Gianella
Locarnese
38 min

Piano di Peccia, il calcio protagonista al Draione

Promosso dal Gruppo animazioni locale, si rinnova l’appuntamento con il fine settimana a caccia del pallone in alta quota. Poi notti di musica
Locarnese
46 min

Concerto estivo a Sant’Abbondio

Appuntamento con la formazione musicale diretta da Alan Rusconi venerdì alle 21, a Sant’Abbondio
Locarnese
56 min

Tegna, si è spento Sergio Ferrari, già vicesindaco

Persona conosciuta e molto impegnata a livello amministrativo, aveva difeso con fervore la costruzione della sede scolastica in paese
Luganese
1 ora

Zelensky a Lugano non ci sarà. Ma arriverà il premier Shmyhal

L’ambasciatore ucraino a Berna fa chiarezza sui delegati che arriveranno in riva al Ceresio in occasione della conferenza Urc 2022
Luganese
19.05.2021 - 17:41
Aggiornamento: 19:36

Un buon anno per la Cassa pensioni di Lugano

La resa del portafoglio è stata dal 4,66 per cento. Entrata in vigore la riforma per salvare le rendite future

Malgrado gli effetti della pandemia, che hanno impattato soprattutto sul primo trimestre dell'anno scorso, il settore previdenziale svizzero ha chiuso il 2020 con risultati soddisfacenti: non fa eccezione la Cassa pensioni del COmune di Lugano che peraltro, tenendo conto della struttura della sua popolazione assicurata, ha varato un nuovo Piano previdenziale. Entrato in vigore il primo gennaio di quest'anno, dovrebbe preservare nel tempo il livello attuale delle rendite future e offrire un ottimo livello delle altre prestazioni assicurate. La soluzione viene così descritta: una riduzione delle aliquote di conversione a partire dal 2026, accompagnata da misure per ridurre gli effetti sulle rendite future e per scongiurare il rischio di conflitti generazionali fra assicurati di differenti fasce d’età".
Il portafoglio globale della CpdL, composto per il 62% da attivi finanziari e liquidità e per il 38% da immobili, nel 2020 ha reso il 4.66% facendo segnare un incremento degli attivi di  33.5 milioni di franchi "Il buon risultato finanziario ha permesso di ridurre il forte impatto negativo sul risultato 2020 derivante dall’introduzione delle tavole di mortalità generazionali, in sostituzione delle tavole periodiche in uso fino alla chiusura 2019. Con questa modifica il Consiglio Direttivo ha effettuato una scelta ponderata e prudente, che consente alla CPdL di tenere conto dei futuri costi generati dall’aumento della speranza di vita già nel grado di copertura attuale, che è di conseguenza leggermente sceso attestandosi a 96.6%. La remunerazione sull’avere di vecchiaia costituito all’1.1.2020 è stata del 1.5%. spiegano gli amministratori della CpdL
I pensionati al 31 dicembre erano 1’574, ovvero 25 unità in più rispetto all’esercizio 2019, mentre il numero degli assicurati attivi è passato a 2’913, ovvero 110 unità in più rispetto all’esercizio 2019. Sempre rispetto all’esercizio 2019, l’età media degli assicurati attivi nel 2020 è rimasta costante a 45 anni, mentre il rapporto fra il loro numero totale e quello dei pensionati è aumentato a 1.87.
In seno al Consiglio direttivo, la posizione dello scomparso Armando Zoppi quale rappresentate dei pensionati, è stata assunta da Franco Greco. A Milo Piccoli, rappresentante dei dipendenti della Città di Lugano, è succeduta Alessia Dolci, avvocato e Presidente dell’Autorità regionale di protezione di Lugano. Nel Rapporto di gestione 2020, scaricabile nella sua forma integrale dal sito www.cpdl.ch, sono presentati i conti annuali completi della CPdL accanto alle immagini di monete tribali africane facenti parte della nuova collezione del Museo delle Culture di Lugano. "Opere scelte con il chiaro intento di aprire una riflessione generale sul concetto di “banconota” nell’era delle criptovalute e tentare di accostare monete tribali africane al risparmio previdenziale di oggi".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cassa pensioni lugano portafoglio rendite
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved