Portogallo
2
Germania
4
fine
(1-2)
Spagna
Polonia
21:00
 
ritrovato-a-lugano-un-dipinto-futurista-rubato-in-toscana
Il dipinto di Giacomo Balla
Luganese
09.05.2021 - 17:390
Aggiornamento : 18:58

Ritrovato a Lugano un dipinto futurista rubato in Toscana

Si tratta di ‘Automobile in corsa’ di Giacomo Balla stimato in circa 550'000 franchi rubato alcuni anni fa da una collezione privata

È stato ritrovato a Lugano “Automobile in corsa” un dipinto del pittore futurista Giacomo Balla rubato a Prato in Toscana. Lo hanno comunicato i carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze, che hanno portato avanti un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Prato. I carabinieri hanno fatto sapere che per rintracciare il prezioso dipinto sono state usate "sofisticate attrezzature tecniche-informatiche, grazie alle quali venivano ricostruiti i contatti tra le persone coinvolte ed i luoghi dagli stessi frequentati, giungendo all’individuazione presso un self-storage" dell'opera: un olio su cartoncino datato 1918, firmato Futurballa il cui valore è stato stimato in 500'000 euro (circa 548'000 franchi), fu rubato alcuni anni fa da una collezione privata insieme ad altri diciassette dipinti di artisti contemporanei tra i quali Carlo Carrà, Felice Casorati, Gino Severini, Mario Schifano e Mario Sironi, che sono tuttora oggetto di ricerca.

Per ora il dipinto è custodito in un caveau a Lugano

L'individuazione del dipinto di Carra a Lugano è stata possibile grazie ad una rogatoria internazionale e alla cooperazione tra inquirenti italiani e Polizia Giudiziaria Cantonale di Lugano, non è stato reso noto chi la custodisse a Lugano, adesso si trova nel caveau di una banca luganese a disposizione dell’autorità giudiziaria. Al termine delle attività investigative, tre persone sono state denunciate in Italia perché ritenute responsabili a vario titolo di esportazione illecita, riciclaggio e false informazioni al Pubblico Ministero. A due dei tre soggetti indagati è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved