lupo-in-val-colla-ha-ucciso-quattro-capre-a-curtina
TI-PRESS
'Amore mio non stare in pena...'
02.04.2021 - 18:38
Aggiornamento : 19:25

Lupo in Val Colla ha ucciso quattro capre a Curtina

Ora c'è la conferma delle analisi che accerta la presenza del predatore anche nel Sottoceneri. Gli allevatori si preparano

È sceso a quote sottocenerine il lupo, anzi la 'femmina 67'. Aveva già colpito in Capriasca e ora si apprende che ad uccidere quattro capre gravide nella stalla di una fattoria a qualche centinaio di metri dal villaggio di Curtina, in Val Colla, a metà gennaio, fu proprio il temuto animale. Le analisi lo hanno confermato.  "Il risarcimento per la predazione lo investiamo in un nuovo recinto, di ferro e più alto, che non si schiaccia con la neve. E stiamo pensando anche ai cani da protezione" - ha affermato ai microfoni della Rsi la proprietaria degli animali uccisi; mentre un altro allevatore ha dichiarato: "È una realtà che bisogna accettare, l'ultima votazione non è andata a nostro favore, per cui bisognerà trovare una soluzione per poter convivere". Il chiaro riferimento è alla bocciatura della revisione della legge sulla caccia. Ora il Consiglio federale ha appena messo in consultazione una modifica di ordinanza che permetterebbe ai Cantoni d'intervenire più rapidamente per regolare le popolazioni: si abbasserebbe così la soglia di predazioni oltre la quale un esemplare potrebbe essere abbattuto. Resta tuttavia valido il celebre ritornello di Dalla, "Attenti al lupo...". 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
analisi capre lupo val colla
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved