lugano-rinvenuta-senza-vita-una-coppia-di-anziani
L'abitazione dei coniugi rinvenuti senza vita (Rescuemedia)
08.03.2021 - 21:38
Aggiornamento : 23:33

Lugano, rinvenuta senza vita una coppia di anziani

Morti nella loro casa di Breganzona un ex musicista dell'Osi e la moglie. Omicidio-suicidio, la tesi più accreditata. Sarebbe stato usato un coltello

È ancora avvolta nel mistero la causa della morte dei coniugi anziani rinvenuti nella loro abitazione di Breganzona oggi pomeriggio verso le 16.30. Non sono del tutto chiare le circostanze dei due decessi. Gli inquirenti stanno sondando varie piste, la più accreditata è la tesi dell'omicidio-suicidio. Tuttavia, al momento, non è escluso l'intervento di terze persone. Se ne saprà di più domani quando verrà effettuata l'autopsia sui due cadaveri. Stando a nostre informazioni, sarebbe stata usata un'arma da taglio. La coppia possedeva anche un cane che, al momento dell'arrivo sul luogo delle forze dell'ordine, era legato fuori dell'abitazione. A far scattare l'allarme alla Centrale comune, è stato un vicino di casa della coppia. Le due persone rinvenute prive di vita sono una 77enne svizzera e il consorte, un 80enne di nazionalità tedesca. Quest'ultimo era un musicista di successo noto a livello internazionale che aveva suonato in alcune delle principali orchestre europee. A partire dal 1960 aveva fatto parte, con un ruolo di rilievo, come primo fagotto, prima dell'Orchestra della Rtsi, poi dell'Orchestra della Svizzera italiana. Era in pensione da una quindicina d'anni.

Sul posto, nel tardo pomeriggio, sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, gli uomini della Polizia della città di Lugano, nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano, che non hanno potuto che constatare il decesso delle due persone. Considerato lo stadio preliminare dell'indagine e data la delicatezza del caso, le forze dell'ordine e il Ministero pubblico non hanno voluto rilasciare ulteriori informazioni. Per prestare sostegno psicologico ai parenti è stato richiesto l'intervento del Care Team. L'inchiesta penale è coordinata dal procuratore pubblico Roberto Ruggeri. 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
anziani morti breganzona lugano polizia cantonale
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved