paradiso-moratoria-immediata-alla-posa-di-nuove-antenne-5g
TI-PRESS
Consegnata la petizione
Luganese
25.02.2021 - 17:590
Aggiornamento : 18:44

Paradiso, 'moratoria immediata alla posa di nuove antenne 5G'

In 369 firmano la richiesta di porre un freno a ulteriori installazioni sul territorio comunale, che ne conta già più di dieci di diversa generazione

Una petizione nel comune di Paradiso contro la costruzione di nuove antenne 5G sul territorio è stata consegnata oggi alla cancelleria comunale, corredata da 369 firme. La petizione è nata da un gruppo di cittadini, denominato 'Stop Antenne in Paradiso' "preoccupato per l'installazione di nuove antenne in un territorio ristretto che ne conta già parecchie. Già a novembre vi era stata un'opposizione contro la costruzione di una nuova antenna in Riva Paradiso.

Le ragioni di una protesta

"Con questa petizione - si legge nel testo che accompagna la raccolta di firme - i firmatari chiedono alle autorità comunali competenti di decidere nel più breve tempo possibile una moratoria alla costruzione di nuove antenne 5G sull'intero territorio comunale, applicando il principio di precauzione come già avvenuto in molti cantoni e comuni svizzeri". Numerosi i motivi a sostegno della richiesta, fra cui l'evidenza che già oggi a Paradiso sono installate "più di dieci antenne per la telefonia mobile (ognuna con elementi di seconda, terza, quarta o quinta generazione), presentando già oggi un'alta densità sul suo territorio che conta poco più di 4 mila abitanti". Non ultime, le preoccupazioni sulla salute. 

© Regiopress, All rights reserved