lugano-quando-una-strategia-per-la-funicolare-del-monte-bre
Una strategia di sviluppo era stata promessa nel 2017 (Ti-Press)
Luganese
22.02.2021 - 17:520

Lugano: quando una strategia per la Funicolare del Monte Brè?

La chiede il consigliere comunale Rodolfo Pulino (Lega), ricordando come un piano di sviluppo sia stato promesso già nel 2017

L'impiano di risalita al Monte Brè necessita di un piano di sviluppo. È il consigliere comunale Rodolfo Pulino (Lega) a ribadirlo, ricordando una clausola fra la Città di Lugano e la Funicolare Cassarate Monte Brè Sa, approvata dal Consiglio comunale (Cc) nel 2017 e che richiede appunto l'elaborazione di una strategia di sviluppo entro due anni. Di anni da allora tuttavia ne sono trascorsi il doppio, ma il Municipio non ha presentato una strategia.

E infatti, ricorda il consigliere comunale, “la mancanza di un piano di sviluppo e di conseguenti investimenti ha ripercussioni negative sull'intero comprensorio e non aiuta la società a crescere e a potersi reggere sulle proprie gambe”. Ciononostante, in seguito alla ricapitalizzazione della società –di cui Lugano è ormai azionista di maggioranza assoluta – quattordici anni fa e all'acquisto del ristorante in vetta undici anni fa, la Città sostiene la Sa in maniera importante. Nel 2017 è stato votato un contributo annuo di 375'000 franchi per il periodo 2016-20.

© Regiopress, All rights reserved