vaccinazione-di-prossimita-a-lugano-si-fara-al-conza
Il padiglione Conza di Lugano (Ti-Press)
Luganese
21.01.2021 - 17:360

Vaccinazione di prossimità, a Lugano si farà al Conza

Il centro sarà operativo da lunedì prossimo e potranno recarvisi, su prenotazione, tutti gli over 80 e i rispettivi conviventi sopra i 75 anni

Le vaccinazioni di prossimità al Covid-19 per gli abitanti di Lugano verranno eseguite al padiglione Conza di Cassarate. Lo indica la Città in una nota odierna, sottolineando che a Lugano vivono 2'294 persone con più di 85 anni e 4'602 fra i 75 e gli 84. Tutti loro, che non si sono già recati ai centri cantonali di Ascona, Rivera o Tesserete, possono rivolgersi ora alla cancelleria comunale per fissare un appuntamento.

A tal proposito, la Città ha organizzato un call center a Palazzo dei congressi dove raccogliere le iscrizioni degli over 80 – e dei rispettivi conviventi sopra i 75 anni – che desiderano vaccinarsi. “Considerato il grande afflusso di telefonate – si legge – e i tempi di attesa registrati da alcuni utenti, il centralino cittadino sarà potenziato in misura importante a partire da domani. Il Municipio chiede comprensione ai cittadini che sono ancora in corso di annuncio”. Il numero da chiamare, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 17, è lo 058 866 70 11.

Oltre a raccogliere le iscrizioni, il centralino fissa anche gli appuntamenti sulla base del numero di dosi messe progressivamente a disposizione dal cantone. Il centro sarà operativo da lunedì 25 gennaio, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e dalle 13 alle 18. Prossimamente il limite di età per iscriversi verrà abbassato alle persone che hanno più di 75 anni. “Al momento la Città sta pianificando gli appuntamenti con chi si è già iscritto, in collaborazione con i medici attribuiti al comprensorio di Lugano. Le somministrazioni sono pianificate in base alle consegne delle dosi di vaccino da parte del Cantone”.

© Regiopress, All rights reserved