ULTIME NOTIZIE Cantone
Grigioni
20 min

Val Calanca isolata: ‘Ci vorranno giorni per liberare la strada’

Si annuncia lunga l’operazione di sgombero della frana caduta questa mattina sulla strada cantonale tra Castaneda e Buseno. Nessun ferito, ingenti i danni
Gallery
Grigioni
2 ore

Frana in Calanca, valle isolata a nord del bivio per Castaneda

Strada chiusa in entrambe le direzioni a causa di un grosso scoscendimento che si è verificato stamane alle 6.30
Gallery
Locarnese
23 ore

La Colonna Alpina di Soccorso ha una nuova casa

Cerimonia di inaugurazione stamane a Riazzino per la sede del Cas Locarno: il coronamento di un progetto nato nel 2020
Gallery
Ticino
23 ore

I Verdi liberali: ‘Almeno due deputati in Gran Consiglio’

Elezioni cantonali 2023, il Pvl Ticino presenta la lista per il governo e il programma. Parlamento, fiducioso l’ex presidente Mobiglia: è la volta buona
Mendrisiotto
1 gior

Morbio Inferiore, si accende la discussione sul moltiplicatore

Il Municipio propone due punti in meno. La minoranza della Gestione: ‘scelte mirate senza scivolare in tentazioni propagandistiche’. Ultima parola al Cc
Locarnese
1 gior

Tegna, l’ultimo grido del presidente: ‘Salviamo il campo!’

Marco Titocci ha firmato da solo il rapporto di minoranza commissionale sul messaggio con le varianti di Pr nel comparto Maggia-Melezza
Luganese
1 gior

Un laghetto di Muzzano sempre più... “nature”

Intervento in vista per la riva nord-est, prosegue il programma di valorizzazione avviato vent’anni fa
Luganese
1 gior

A Tesserete si celebra l’antropologo Bruno Manser

L’8 dicembre avrà luogo l’annuale riunione delle associazioni a tutela del territorio, con la partecipazione della Bruno Manser Fonds
Luganese
1 gior

Lugano, uno spettacolo per le persone con disabilità

Sabato 3 dicembre, per la Giornata internazionale delle persone con disabilità, si terrà al Lac un’azione performativa
Luganese
1 gior

Tesserete, posticipato il mercatino natalizio

L’evento si sarebbe dovuto tenere domenica 4 dicembre, ma è stato spostato all’11 dicembre a causa del meteo
Luganese
1 gior

Lugano, il Grand Tour of Switzerland al Parco San Michele

Lugano Region, in collaborazione con Svizzera Turismo, ha installato una postazione fotografica nel celebre punto panoramico
Luganese
10.12.2020 - 15:16
Aggiornamento: 17:43

Gli 'Amici dell'aeroporto' mettono sul piatto due voli di linea

Uno dei sette candidati alla gestione dello scalo di Lugano-Agno ha presentato alla città la sua offerta

gli-amici-dell-aeroporto-mettono-sul-piatto-due-voli-di-linea
Ti-press

L'importante partnership con una compagnia aerea, che comporterebbe l'istituzione di due voli di linea basati da Lugano: uno per Berna e uno per Ginevra. Anche questo hanno messo sul piatto gli Amici dell’Aeroporto (AA/p), fra i sette gruppi che hanno presentato una manifestazione di interesse per la futura gestione di Lugano Airport, rappresentati dal capo-fila Sir Lindsay Owen-Jones e dall’avvocato Giovanna Masoni Brenni, presente anche il consulente Maurizio Merlo, ieri mercoledì hanno incontrato i delegati della Città di Lugano preposti alla procedura di privatizzazione di Lugano Airport. Nel corso dell’incontro 'Amici' hanno comunicato alla Città e comunicano ora pubblicamente con soddisfazione di aver concluso un accordo di principio per un partenariato con la lussemburghese Luxaviation Group, uno dei più grandi operatori di aerei d'affari ed elicotteri al mondo, accordo avente per scopo l’istituzione di voli di linea diretti da Lugano a Ginevra e a Berna. "È una risposta diretta al bisogno di un collegamento efficiente e regolare fra i tre hub d’affari elvetici, oggi inesistente" spiega la cordata in una nota

Con i sussidi di città e Cantone indicati nel bando, gli Amici e il partenariato con Luxaviation Group prevedono di offrire inizialmente due voli giornalieri andata e ritorno su Ginevra, e un voIo giornaliero andata e ritorno su Berna con un tempo di volo che non supererà l’ora.

"In caso di successo la lista delle destinazioni verrà gradualmente estesa, con l’ambizione di fare di Lugano un hub di dimensione ragionevole ma collegato a diverse destinazioni, integrato nella rete del trasporto pubblico e privato". È previsto di assicurare il collegamento tramite aerei nuovi a basso consumo, basse emissioni di CO2 e foniche, King Air 350 da 10 posti e King Air 250 da 8 posti". Sir Lindsay Owen-Jones: “Luxaviation è un gruppo di grande qualità, leader nel suo settore. Siamo convinti che questo partenariato rappresenti una soluzione preziosa per Lugano Airport e la regione. Con i King Air 350 e 250, i viaggiatori raggiungono Ginevra e Berna in meno di un’ora: ciò rappresenta una soluzione efficiente e anche una risposta eccellente ai loro bisogni professionali e privati.” dice l'ex presidente de l'Orélal, da anni residente in Ticino (ora in Collina d'Oro) e utente dello scalo malcantonese, noto anche per la sua attività di mecenate a favore del Museo Hesse e di varie altre realtà locali.

Hanno ancora senso voli di così piccolo cabotaggio? La cordata ri ricorda che oggi, per raggiungere Ginevra in treno, occorrono quasi 5 ore e mezza, Berna circa 3 ore e mezza.

Probabilmente non si tratterebbe di voli low cost. Per chi non fosse pratico dell'aviazione business, Luxaviation Group, un gruppo lussemburghese con una società partecipata anche in Svizzera, si propone come uno dei più grandi operatori di aerei d'affari ed elicotteri al mondo. Gli oltre 1300 dipendenti forniscono un servizio nei settori della gestione di aeromobili per aerei privati e commerciali, dei servizi di charter aereo privato e della gestione e gestione di terminal passeggeri 'vip' in 26 aeroporti in tutto il mondo. Il Gruppo è titolare di un AOC (Air Operator Certificate) per la Svizzera e ha un FBO (Fixed-base-operator) nell’aeroporto di Zurigo e San Gallo.

 L'altro membro della cordata 'Amici dell'aeroporto, ricordiamo, è il gruppo Investindustrial fa capo alla famiglia Bonomi e fu fondato nel 1990 da Andrea C. Bonomi, che oggi è il Presidente dell’Industrial Advisory Board ed è il principale advisor di Investindustrial Services S.A.. Andrea C. Bonomi e la sua famiglia sono cittadini svizzeri. Andrea C. Bonomi è pilota di aerei, elicotteri e idrovolanti. Numerose società di servizi e holding del gruppo Investindustrial sono state stabilite in Ticino, esse utilizzano regolarmente l’Aeroporto di Lugano.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved