29.11.2020 - 16:52

Addio a Spartaco Arigoni, sindaco di Gentilino per 42 anni

Si è spento a 90 anni, fu un instancabile promotore al servizio della comunità. Tra i politici più longevi del Cantone

di Guido Grilli
addio-a-spartaco-arigoni-sindaco-di-gentilino-per-42-anni
TI-PRESS
Spartaco Arigoni

Si è spento all'età di 90 anni, Spartaco Arigoni, storico e longevo sindaco di Gentilino, dove rimase in carica ininterrottamente per ben 42 anni, dal 1962 fino al 2004 per il Plr, senza contare che prima aveva militato in Consiglio comunale per dieci anni. Ma di non sola politica è stato fervido protagonista Arigoni, perché intensi e instancabili sono stati più in generale il suo impegno e la sua partecipazione alla vita culturale della sua comunità. Numerosi i problemi affrontati da Arigoni durante il suo ultra quarantennale magistero politico, fra cui l'attività in vari consorzi, su tutti quello del Consorzio depurazione acque di Lugano e dintorni, che ha presieduto dal 1997.

Persona solare e disponibile

Persona solare, disponibile, aveva una particolare sensibilità per la cultura. Per lunghi anni è rimasto presidente della Pro Collina d'Oro; dal 1980 al 2007 ha presieduto la Filarmonica Liberale Radicale della Collina d'Oro. Dal 1995 è stato iniziatore e presidente della Fondazione Ursula & Gunter Böhmer grazie alla quale un patrimonio culturale di straordinaria importanza presente in Collina d'Oro è stato salvato da una possibile dispersione. Spartaco Arigoni era anche poeta dialettale. Nel 2012 pubblicò fra l'altro un volume e Cd di poesie, intitolato emblematicamente, 'Vöia de fà quicòss'. Ai familiari giungano le condoglianze del nostro giornale. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved