laRegione
coronavirus-e-cinema-prospettati-licenziamenti-al-cinestar
Lo stabile del Cinestar (Ti-Press)
Luganese
20.11.2020 - 08:470
Aggiornamento : 14:27

Coronavirus e cinema, prospettati licenziamenti al Cinestar

Ad alcuni dipendenti sarebbe stato rescisso il contratto di lavoro vista la situazione legata alla pandemia. Si cerca una soluzione

Licenziamenti al Cinestar di Lugano. Alcuni dipendenti, circa un terzo della quindicina di impiegati, nei giorni scorsi hanno ricevuto la lettera di disdetta del rapporto di lavoro. Il caso è stato segnalato al sindacato Ocst che, stando a quanto anticipato dal CdT e verificato da laRegione, a sua volta ha già scritto alla direzione del cinema multisala, il gruppo Arena, nel tentativo di trovare una soluzione alternativa al taglio di personale. Si vorrebbe in particolare capire se, tramite i contributi per orario ridotto, sia possibile rivedere il provvedimento in attesa che il settore cinematografico e dell'intrattenimento si riprenda nel post-pandemia. Da noi contattata, l'Ocst per ora si limita a confermare di essere stata coinvolta nella vicenda. Pur dicendosi conscia delle difficoltà del settore, si augura che si possa trovare una soluzione al più presto per evitare le misure più drastiche attraverso un confronto con i vertici del Cinestar. Un incontro in tal senso è atteso per la settimana prossima.

© Regiopress, All rights reserved