Yverdon-sport Fc
Sciaffusa
20:30
 
FC Stade Ls Ouchy
Xamax
20:30
 
Aarau
Winterthur
20:30
 
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:30
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
2
fine
(4-6 : 2-6)
Zurigo
2
Bienne
0
1. tempo
(2-0)
Friborgo
0
Berna
2
1. tempo
(0-2)
Ginevra
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
1
Davos
0
1. tempo
(1-0)
Olten
2
Langenthal
1
1. tempo
(2-1)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
0
1. tempo
(2-0)
Winterthur
Zugo Academy
20:00
 
Sierre
0
Visp
2
1. tempo
(0-2)
Ticino Rockets
0
GCK Lions
1
1. tempo
(0-1)
a-carabbia-serve-l-autosilo-mozione-leghista-a-lugano
Carabbia sulla destra (Ti-Press)
Luganese
19.10.2020 - 14:220
Aggiornamento : 19.10.2021 - 12:25

‘A Carabbia serve l’autosilo’, mozione leghista a Lugano

L’invito è di impegnarsi nel “dar seguito agli impegni presi con l’ex Comune in sede di aggregazione” e un progetto che includa un posteggio coperto.

Tratta del progetto di riqualifica della piazza principale del quartiere di Carabbia la mozione presentata dai quattro consiglieri comunali leghisti di Lugano, ovvero Marco Bortolin, Michael Nyffeler, Lucia Minotti e Lukas Bernasconi. L’invito, rivolto al Municipio di Lugano, è quello di impegnarsi nel “dar seguito agli impegni presi con l’ex Comune di Carabbia in sede di aggregazione” oltre a realizzare un progetto che comprenda un posteggio coperto (autosilo) che rispecchi le principali norme di sicurezza e che preveda un numero sufficiente di stalli relativo al fabbisogno del nucleo di Carabbia, creandovi nel contempo, sull’autosilo, uno spazio aggregativo popolare che permetta lo svolgimento di manifestazioni di interesse pubblico.

Ricordiamo come i cittadini di Carabbia avevano raccolto ben 241 firme per chiedere una revisione del concorso d’architettura vincitore denominato “Riqualifica area pubblica e sistemazione posteggi a Carabbia“. Il motivo risiedeva nel fatto, come evidenziato dal vicecapogruppo della Lega in Consiglio comunale, Marco Bortolin, "che da anni i residenti chiedevano a gran voce l’edificazione di un autosilo funzionale e la possibilità di avere una piazza centrale funzionale a disposizione della cittadinanza per manifestazioni e quale luogo di aggregazione. Già l’allora Comune di Carabbia aveva, infatti, pianificato la sistemazione dell’unica piazza principale del paese progettando un autosilo che potesse ampliare l’attuale piazza Balmelli e che eliminasse per sempre il problema parcheggi, dato che oggi la piazza è purtroppo principalmente utilizzata per la sosta degli autoveicoli”.

Il progetto fu presentato nel 2007, prima dell’aggregazione, e, secondo quanto annotato, “era stato inserito nelle schede modulari con la promessa della Città di realizzarlo nei successivi anni“. Nel 2020, dopo aver indetto un concorso pubblico, la giuria ha selezionato il progetto che, secondo i leghisti, "disillude le aspettative della popolazione”. Il progetto prevede una piazza ad uso misto "che non risolve la questione dei parcheggi i quali inficerebbero l’utilizzo pubblico della piazza”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved