laRegione
pregassona-in-nuovi-appartamenti-gli-inquilini-dell-incendio
Rescue Media
Lo stabile di Pregassona
Luganese
16.10.2020 - 12:160

Pregassona, in nuovi appartamenti gli inquilini dell'incendio

Hanno lasciato la Protezione civile. Lo stabile di via Roncobello 12 inagibile per settimane. Improbabile l'origine dolosa

Ultima notte nei locali della Protezione civile Lugano Città a Cadro per molti degli sfollati dell'incendio avvenuto nella notte di mercoledì al numero 12 di via Roncobello a Pregassona. Da stasera le persone rimaste senza abitazione dopo le fiamme divampate al secondo piano, hanno trovato alloggio in alcuni altri appartamenti messi in parte a disposizione dalla immobiliare del loro palazzo e in parte da altre società immobiliari. 

Secondo le prime stime degli ingegneri incaricati dall'Ufficio tecnico di Lugano di esperire le perizie, lo stabile di via Roncobello, costruito negli anni Settanta, non sarà agibile in tempi brevi. Si parla di alcune settimane. Altri inquilini hanno invece trovato ospitalità presso familiari o conoscenti. Al momento, tre inquilini devono ancora essere sistemati, ma - confida l'immobiliare - entro sera una soluzione sarà trovata anche per loro.

Sulle cause del rogo, intanto, gli inquirenti tendono escludere l'origine dolosa. Le cause dell'incendio possono essere le più diverse: dal classico pentolino abbandonato sulla piastra accesa al cortocircuito. Alla polizia scientifica occorreranno diverse settimane prima di giungere a indicazioni più precise. Intanto sarebbero tre gli appartamenti danneggiati dal fuoco. 

Guarda le 2 immagini
© Regiopress, All rights reserved