lite-di-pregassona-37enne-accusato-di-tentato-omicidio
(foto: Rescue Media)
21.07.2020 - 17:00
Aggiornamento : 18:53

Lite di Pregassona, 37enne accusato di tentato omicidio

Arresto confermato per il cittadino iracheno che ieri ha ferito con un coltello un suo concittadino durante un violento alterco davanti all'Aldi

Il Ministero pubblico ha confermato poco fa l'arresto del 37enne cittadino iracheno coinvolto nella violenta lite avvenuta ieri poco prima delle 15.00 davanti all'Aldi di via Ceresio a Pregassona. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di tentato omicidio, esposizione a pericolo della vita altrui, lesioni gravi e lesioni semplici qualificate.

L'altro contendente, un 36enne anche lui cittadino iracheno, ha riportato alcune ferite da taglio, che hanno richiesto il ricovero in ospedale. Come noto nell'alterco un ruolo chiave lo ha avuto una donna: il suo intervento provvidenziale è stato ripreso e diffuso sui social. 

L'inchiesta ora è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri. Il Ministero pubblico invita eventuali testimoni che avessero assistito ai fatti a contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55. 

Leggi anche:

Lite col coltello a Pregassona, due feriti

Lite a Pregassona, la donna intervenuta: 'Non sono un'eroina'

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved