29.03.2020 - 19:36

Lugano, il bike sharing rallenta ma resta

Deciso il mantenimento del servizio considerato una valida alternativa al trasporto pubblico. Le movimentazioni giornaliere calano a 350-400

lugano-il-bike-sharing-rallenta-ma-resta
La postazione presso lo stadio

La Città di Lugano ha deciso di mantenere in funzione il servizio di Bike sharing. La decisione è stata adottata in accordo con la cellula di crisi comunale anti-Cvid-19. Si è ritenuto, come ci spiega il coordinatore del servizio Fabio Schnellmann, che "sia una valida alternativa al trasporto pubblico e in parte privato. Occorre però rispettare le disposizioni in vigore e applicare il disinfettante sulla sella e sul manubrio della bicicletta per evitare la possibile diffusione del virus. Il servizio in questo ultimo mese ha fatto registrare un importante calo di movimentazioni: dal migliaio di prima dell'emergenza si è scesi ai 350-400 utilizzi al giorno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved