laRegione
Nuovo abbonamento
Rescue media
Luganese
29.12.2019 - 09:530

Incendio alla pensione La Santa, arrestata una 28enne

L'ipotesi di reato è di incendio intenzionale. Il rogo si era verificato ieri mattina presto nella medesima pensione dove dieci giorni fa era morto un 35enne

È stata arrestata una 28enne, cittadina svizzera domiciliata nel Luganese, in relazione al principio d'incendio avvenuto ieri mattina presto alla pensione La Santa di Viganello. Come comunicato dal Ministero pubblico e dalla Polizia cantonale, l'ipotesi di reato è di incendio intenzionale. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Pablo Fäh. Gli accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti proseguono.

Ieri mattina, gli ospiti sono stati svegliati verso le 6.30 da un giovane inquilino che si è accorto del principio di incendio, che sarebbe partito dal bagno in comune del primo piano. Per cinque inquilini è stato trovato un alloggio temporaneo, altri sono andati da parenti o amici. Ricordiamo che nella medesima pensione, dieci giorni fa in una stanza era morto un 35enne, un decesso per il quale sono finiti in carcere due uomini sospettati di assassinio.

© Regiopress, All rights reserved