Luganese
20.11.2019 - 20:440

Alain Bühler nuovo presidente dell'Udc Lugano

L'assemblea lo ha preferito a Leonardo Bussi, l'altro candidato. Contatti con la Lega per le elezioni 2020

Cambio alla presidenza per la sezione cittadina dell’Udc. Simona Sassi Ceresola ha infatti lasciato la carica in seguito a un trasloco (si sposterà nel Sopraceneri). Stasera l’assemblea del partito, riunitasi alla Fattoria del Faggio di Sonvico, ha eletto nuovo presidente Alain Bühler, 36 anni e già vicepresidente dell’Udc a livello cantonale, nonché consigliere comunale a Lugano, collaboratore amministrativo all’Opera Mater Christi a Grono. L’assemblea poteva scegliere tra due candidati. Oltre allo stesso Bühler si era infatti proposto Leonardo Bussi, 43 anni, legale, nato a Novara da famiglia Glaronese. Era candidato per il Gran consiglio alle ultime elezioni cantonali, come lo stesso Bühler. Dall’assemblea gli sono giunti 5 voti, mentre a Bühler ne sono pervenuti 10 (ci sono state anche una scheda nulla e una bianca).

Comunali 2020: incontri esplorativi con la Lega

L’ordine del giorno, trattandosi di una assemblea ordinaria, comprendeva una parte economica, precisamente il rapporto finanziario 2018-2019. La parte più importante, oltre all’elezione del nuovo presidente, era però in coda di seduta, ovvero la discussione su temi d’attualità, progetti e strategie, e quella sulle elezioni comunali 2020. La domanda principale, ovvero la lista unica fra Lega e Udc il prossimo aprile, non ha ancora una risposta ufficiale. Per i democentristi occorreva prima completare l’ufficio presidenziale. Sono comunque già previsti incontri esplorativi con gli esponenti di via Monte Boglia. Il tema riguarda unicamente la lista per l’elezione del Municipio di Lugano. Infatti per l’elezione del Consiglio comunale l’Udc intende presentare una lista propria. L’Udc luganese, da quanto è trapelato, è propensa all’unione ma attende di conoscere le 'proposte’ della Lega.

© Regiopress, All rights reserved