laRegione
Nuovo abbonamento
Rescue Media
+7
Malcantone
26.03.2019 - 17:350
Aggiornamento : 20:36

Bungalow divorato dalle fiamme a Monteggio

Il piccolo edificio ligneo si trova nel centro vacanze 'Bosco della Bella'

Oggi alle 16 un incendio ha distrutto un bungalow ligneo presente nel centro vacanze “Bosco della Bella” a Monteggio, poco dopo Ponte Cremenaga, lungo la strada che porta al valico di Fornasette. Sul posto i pompieri di Monteggio e la Croce Verde di Lugano, oltre alla Polizia cantonale. Non si registrano feriti ma i danni sono ingenti. Il villaggio di vacanza dispone di 27 casette in legno concepite negli anni ’60 dall'architetto zurighese Justus Dahinden. Proprietario è l'architetto di Brissago Kurt Hofer, racconta egli stesso al portale Ticinonline, che nel 2013 innamoratosi del luogo e degli originali edifici ne acquistò 23. A suo tempo Hofer, quando indicava la volontà di ammodernare l'intero villaggio di vacanza, aveva spiegato che gli studiosi di architettura giungono anche dall'estero per studiare le strane palafitte di cemento e legno immerse nella natura. Per finanziare l'operazione milionaria di rilancio, con tanto di Spa, ristorante, centro wellness e piscina, Hofer aveva deciso di venderle quasi tutte. Quella incenerita oggi – è rimasto lo scheletro – era in fase di ristrutturazione.

Guarda tutte le 11 immagini
© Regiopress, All rights reserved