Ti-Press
Luganese
27.01.2019 - 09:060
Aggiornamento : 20:40

Donna morta a Novaggio, la Polizia esclude l'intervento di terzi

Secondo un comunicato congiunto con il Ministero pubblico, non sarebbero emersi finora prove in tal senso

Sarebbe escluso l'intervento di terze persone nel decesso della 62enne di Novaggio, trovata morta nella lavanderia di casa venerdì mattina. Lo riferiscono in un comunicato congiunto Polizia cantonale e Ministero pubblico. Sebbene i contorni della vicenda si stiano ancora delineando – l'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Claudio Luraschi –, quest'importante informazione fornita dagli inquirenti rappresenta un importante tassello nella vicenda, che era rimasta in sospeso. Durante tutta la giornata di venerdì infatti, era rimasto il dubbio se si fosse trattato di un omicidio o di un gesto estremo. Ipotesi, la seconda, che sembrerebbe ora rafforzarsi, dato che non sarebbero finora emerse prove che qualcuno abbia partecipato alla tragica morte della donna.

Sincere condoglianze alla famiglia e ai conoscenti da parte della 'Regione'.

8 mesi fa Novaggio, un taglio laterale alla gola della 60enne morta
Tags
intervento
novaggio
polizia
© Regiopress, All rights reserved