giudici-un-volo-pindarico-non-si-torna-indietro
Sara Solcà
Lugano
19.01.2016 - 14:570
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:09

Giudici: 'Un volo pindarico, non si torna indietro'

L'ex sindaco di Lugano Giorgio Giudici non usa mezze parole per stroncare la proposta del neonato movimento "Non5ma500": 'Le aggregazioni non sono state fatte per dividere ma per unire. Ormai sono una realtà, non si torna indietro. Queste proposte mi paiono voli pindarici'. E il problema legato alle rivendicazioni dei quartieri (ex Comuni) basate sulle promesse preaggregative, come si risolve? 'Promesse è un termine improprio – risponde l'ex sindaco di Lugano –. Si tratta di obiettivi da raggiungere per valorizzare al meglio il territorio. Per il problema delle reclamazioni dei quartieri, noi avevamo l'idea di suddividere Lugano in fasce in base alle zone, un po' come ha fatto la Protezione civile. Altrimenti, ci sarà sempre qualcuno che ha qualcosa da ridire. Ci sarebbero state la sponda destra, quella sinistra e le aree collinari'.

© Regiopress, All rights reserved