Locarnese

Locarno, tre Club di servizio si fanno in quattro per aiutare

Lions, Zonta e Kiwanis raccolgono 20mila franchi per donarli a Casa Armònia e Fondazione Amilcare

Il momento della consegna degli chèque
6 dicembre 2023
|

Sabato 25 novembre si è tenuto a Locarno un evento di beneficenza che ha visto coinvolti tre club di servizio: Lions, Zonta e Kiwanis. Nella sala del GranRex si è tenuta dapprima la conferenza-dibattito sul tema della violenza in generale. Coordinati dal giornalista Marco Bazzi, la direttrice della divisione giustizia Frida Andreotti, il già procuratore generale Bruno Balestra, il capitano della polizia giudiziaria cantonale Marco Mombelli e lo psichiatra dottor Domenico Didiano hanno affrontato vari aspetti, come pure le conseguenze della violenza in genere, suscitando vivo interesse. In seguito, i quasi centocinquanta partecipanti si sono trasferiti nella sala del Palacinema per uno standing dinner di beneficenza, con raccolta fondi per due associazioni: Casa Armònia e Fondazione Amilcare. A loro sono stati consegnati due chèque del valore di 10mila franchi cadauno, che rappresentano l’importo parziale minimo della cifra raccolta. “Questo evento – commentano i promotori – ha rappresentato una prima significativa in quanto ha visto tre Club unirsi per un’azione benefica. A seguito del successo della serata, si vuole rilanciare in futuro allargando l’organizzazione di un prossimo evento ad altri club di servizio presenti sul territorio”.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE