Locarnese

Amicizia ebraico-cristiana, conferenza di Sandro Ventura

La nascita dell'amicizia tra le due fedi religiose in Europa sarà al centro del dibattito in programma domenica, ad Ascona

11 ottobre 2023
|

Il gruppo Amicizia ebraico-cristiana in Svizzera-gruppo Locarno-Ascona, organizza domenica 15 ottobre, alle 17, al Centro evangelico Ascona (Viale Monte Verità 80) una conferenza di Sandro Ventura. Il relatore si soffermerà sulla nascita dell’amicizia ebraico-cristiana in Europa e in Italia: come e perché?. Dopo la tragedia dello sterminio degli ebrei d’Europa nel corso della seconda guerra mondiale, è emersa sempre di più l’esigenza di ripensare ai rapporti fra ebraismo e mondo cristiano, e di modificarli sostanzialmente. In varie città italiane hanno preso vita
numerosi gruppi di amicizia ebraico-cristiana, a cominciare da Firenze (1950). Nel 1980 a Camaldoli è stato organizzato il primo colloquio ebraico-cristiano sul tema “La vita nell’esegesi biblica”. Nel 2022 ha avuto luogo il 42° colloquio sul tema “La Comunità: identità, leadership, processi decisionali”. Sandro Ventura medico psichiatra fino al pensionamento nel 2017; dal 1980 a oggi ha frequentato contesti di dialogo interreligioso, in particolare i colloqui ebraico-cristiani di Camaldoli, il Segretariato per le Attività Ecumeniche (SAE) e l’Amicizia Ebraico-Cri-
stiana di Firenze. Dal 2000 in poi ha contribuito alla nascita del movimento ebraico progressivo in Italia, come socio fondatore della comunità Shir Hadash di Firenze (2003), di cui è stato anche presidente, e attualmente consigliere e ufficiante laico nelle funzioni religiose. Entrata libera

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE