Locarnese

Precipita da una parete rocciosa: un morto a Tenero-Contra

Il corpo senza vita dell'uomo è stato ritrovato dopo una vasta operazione di ricerca, a cui hanno partecipato Polizia cantonale, Soccorso alpino e Rega

Coinvolta nelle operazioni anche la Rega
(Ti-Press)
25 settembre 2023
|

Il corpo privo di vita di un uomo, la cui identificazione formale è in corso, è stato ritrovato stamane, lunedì 25 settembre, poco distante dalla località A Cazzái, in territorio di Tenero-Contra, ai piedi di una parete rocciosa. Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, l'uomo è rimasto vittima di una caduta a circa 700 metri di altitudine, non lontano dalla galleria di Mergoscia. La sua scomparsa era stata segnalata ieri poco dopo le 20 alla Centrale comune di allarme (Cecal).

Il dispositivo di ricerca ha visto all'opera agenti della Polizia cantonale, il Soccorso alpino svizzero (Sas) e la Rega.

Secondo nostre informazioni, la vittima sarebbe un confederato di mezza età.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE