Locarno

La Biblioteca vivente con il Gruppo integrazione

Un'iniziativa per promuovere il dialogo e ridurre i pregiudizi, in occasione della Festa dei popoli sabato in Piazza Grande

Una delle passate Festa dei popoli
(Ti-Press)
20 settembre 2023
|

In occasione della Festa dei popoli, prevista sabato 23 settembre in Piazza Grande a Locarno, il Gruppo integrazione presenterà la Biblioteca vivente.

Traduzione italiana del termine Human Library, è un metodo innovativo, semplice e concreto per promuovere il dialogo, ridurre i pregiudizi, rompere gli stereotipi e favorire la comprensione tra persone di diversa età, sesso, stili di vita e background culturale.

La Biblioteca vivente offre ai lettori l’opportunità di entrare in contatto con persone con cui difficilmente avrebbero occasione di confrontarsi. L’incontro rende concreta e unica la persona che si ha davanti, che smette quindi di essere percepita come rappresentante di una categoria sulla base di una generalizzazione, ma viene riconosciuta nella sua unicità, una persona che non rappresenta nessuno se non la propria esperienza e storia.

Il Gruppo integrazione allestirà una bancarella per sperimentare questo nuovo approccio alla conoscenza reciproca per superare le barriere dei pregiudizi.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE